Venoruton 500 mg 30 compresse

Venoruton 500 mg 30 compresse
  • Commerciante: novartis
Offerta speciale
Prodotto nr.: 017076148
Prezzo di listino: € 15,50
Prezzo IVA esclusa: € 11,82
Prezzo (iva inclusa): € 13,00
Risparmio: € 2,50 (16%)
Disponibilità: In deposito

Venoruton è un farmaco con effetto vasoprotettore a base di oxerutina, una sostanza 
ottenuta dai fiori e dalle foglie della Sophora Japonica.

 

L'oxerutina esercita un'azione antiossidante e favorisce la microcircolazione. Venoruton è utilizzato da oltre 40 anni, in tutto il mondo, per alleviare i sintomi dell'insufficienza venosa, come gonfiore e pesantezza delle gambe. È disponibile in diverse formulazioni e può essere assunto per via orale o applicato direttamente sulla parte dolente e gonfia. Venoruton è un medicinale di automedicazione.

Indicazioni

Venoruton è indicato nel trattamento dei sintomi attribuibili a insufficienza venosa e stati di fragilità capillare.

POSOLOGIA

Venoruton 1000 mg granulato: da 2 a 3 bustine al giorno, a seconda della gravità del sintomo. Il contenuto di ogni bustina di granulato va sciolto accuratamente in un po' d'acqua e assunto prima o durante i pasti, anche nell'insufficienza venosa del plesso emorroidario.
Venoruton 500 mg compresse rivestite: 2 - 3 compresse al giorno. Le compresse vanno ingerite intere con un po' d'acqua, senza masticare, prima o durante i pasti, anche nell'insufficienza venosa del plesso emorroidario.
Venoruton 2% gel per uso cutaneo: applicare un adeguato quantitativo di gel sia sulla zona interessata al disturbo che sulle aree circostanti, 2 volte al giorno (mattino e sera). Massaggiare leggermente per far penetrare il medicinale fino all'assorbimento completo, cioè finché non si sente al contatto delle mani che la pelle è asciutta.
Non superare le dosi consigliate.
Il successo del trattamento dipende molto dalla regolare somministrazione di una dose sufficientemente elevata per un periodo di cura prolungato.

 

Controindicazioni

Ipersensibilità all’oxerutina o ad uno qualsiasi degli eccipienti. I pazienti che soffrono di edemi agli arti inferiori dovuti a malattie cardiache, renali o epatiche non devono assumere Venoruton poiché l’effetto di Venoruton non è dimostrato in queste indicazioni. L’impiego di Venoruton non è raccomandato nei bambini.

Effetti indesiderati

Venoruton bustine e compresse possono causare in rari casi effetti indesiderati gastrointestinali o reazioni cutanee quali disturbi gastrointestinali, flatulenza, diarrea, dolore addominale, disturbi allo stomaco, dispepsia, rash, prurito o orticaria. Molto rara è la comparsa di vertigini, mal di testa, vampate di calore, stanchezza o reazioni di ipersensibilità come reazioni anafilattoidi.